Che attrezzi portare durante un viaggio?

i diari della motociclettaViaggiare in moto è bellissimo, ma bisogna essere pronti a qualche piccolo inconveniente che potrebbe fermare il nostro cammino. Una candela sporca, un cavo frizione che si spezza, una gomma bucata.
Possono essere davvero tante le cause di un arresto.
E più son stupide più ci si incavola!

Il motto prevenire è meglio che curare fa proprio al nostro caso!
Durante il Il Giro d’Italia in Moto,  a Firenze, la moto non partiva più, di punto in bianco; allora l’inesperienza mi ha portato a fare la cosa più semplice: chiamare il carro attrezzi!

Volete sapere quale componente della moto mi aveva abbandonato? Proprio la candela!
Essere in una città può aiutare a trovare soccorso in un meccanico, ma se si è in un posto “desolato” e magari con la batteria del cellulare scarica?
Sarebbe davvero un grosso problema!
Quindi poter contare su se stessi, ed avere utensili e qualche piccolo ricambio, può tirarci fuori da spiacevoli situazioni.

Quindi dopo diverse esperienze ho deciso di riempire e dare un buon senso all’accogliente vano sottosella della mia moto. Ecco un elenco di diversi utensili che ho scelto e che potrebbero rivelarsi utili in caso di arresto:

Kit riparazione pneumatici:
Kit Ripara Pneumatici
Il kit comprende:
Una pinza per allargare il foro che ha causato la bucatura.
Una pinza utile ad inserire lo stoppino, imbevuto di mastice per far presa con il pneumatico, che riparerà la bucatura.
Un taglierino, per eliminare l’estremità dello stoppino, gli stoppini e il mastice.
Per gonfiare il pneumatico ho delle pratiche, e sopratutto compatte, bombolette di Aria Compressa che si collegano alla valvola tramite un raccordo. Tre bombolette dovrebbero assicurare una pressione accettabile.

Mini valigia degli attrezzi:
Kit Chiavi a Cricchetto
 In un paio di vecchie scatole di metallo ho riposto:
Pinza, Cacciavite a stella e a taglio, Set di brugole con tutte le misure utili ai lavori sulla moto, Set di chiavi inglesi con tutte le misure utili ai lavori sulla moto, Chiavi a bussole
Fil di ferro e un pò di cavo elettrico, Nastro americano, Fascette da elettricista e stringitubo
Taglierino, Accendino, Coltellino e un taglierino, Lubrificante per catena o generico tipo WD40, Fusibili, tubetto di Mastice Bicomponente, utile per “risaldare” parti metalliche o plastiche spaccate.

Per quanto riguarda invece i Ricambi da portare sempre consiglio:
leva frizione domino
Leva Freno e Frizione – una caduta potrebbe spezzare di netto la frizione e cosi saremo costretti a proseguire a spinta!

cavo frizioneCavo Frizione e Accelleratore – un cavo può spezzarsi improvvisamente, una Candela di ricambio (o più, dipende dal tipo di motocicletta)
Se il viaggio che dobbiamo affrontare è particolarmente lungo ed impegnativo, meglio portare con se anche ricambi più delicati, come una pompa della benzina o un regolatore di tensione.
Alla batteria ho collegato anche una presa accendisigari 12Volt, in modo tale da poter ricaricare il cellulare o qualsiasi altro dispositivo.

Spero che queste mie “paranoie” possano essere utili ai motoviaggiatori che stanno preparando un viaggio!
Se avete qualche altro bell’attrezzo da proporre sono ben lieto di aggiungerlo alla lista, e al sottosella (che sta per esplodere!

Annunci

5 risposte a “Che attrezzi portare durante un viaggio?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...